Consulenza legale ed aziendale e assistenza nella redazione contrattuale

Il settore è seguito dagli Avvocati Luigi Gino Rossi, Francesca Sorbi e Deborah Falconeri nelle aree di rispettiva competenza. La Clientela tipica che usufruisce di tale servizio è rappresentata da aziende di medio-grandi dimensioni che operano nella Provincia di Monza e Brianza, con particolare riferimento al settore immobiliare.

Contenzioso Ordinario

Tutti i Professionisti, coadiuvati dai collaboratori, si occupano della redazione degli atti contenziosi mentre la gestione delle udienze viene suddivisa principalmente tra gli Avvocati Falconeri, Sicuro e G. Rossi.

Recupero stragiudiziale dei crediti per conto della Clientela

Lo Studio ha organizzato un settore dell’attività esclusivamente per la gestione dell’attività di recupero del credito della Clientela nella fase stragiudiziale; il servizio permette di coniugare un intervento altamente professionale ed efficiente con il contenimento dei costi di gestione.
Personale dedicato in esclusiva, procedure operative standardizzate, utilizzo delle più aggiornate banche dati, uniti alla conoscenza delle tipologie di elusione poste in essere dai debitori oltre che delle possibilità e dei limiti degli strumenti giudiziali di recupero permettono di garantire alla Clientela il contenimento dei costi di gestione delle insolvenze nonchè la definizione in circa due mesi di ogni singola posizione con il recupero del credito (totale, parziale, in unica soluzione, rateizzato), il passaggio all’azione giudiziaria (se l'importo e le circostanze o consigliano) oppure la messa a perdita fiscalmente deducibile.

Il servizio, operativo dal febbraio 2006, viene reso in forza di un mandato cumulativo annuale conferito dal Cliente che comporta la gestione di tutte le pratiche inviate dal Cliente stesso con il mezzo di trasmissione che preferisce; questi deve solo trasmettere un estratto conto dal quale risultino i dati essenziali della pratica (dati del debitore, estremi delle fatture, importi e scadenze) senza nessun documento di supporto, se sarà semmai necessario solo ove si dovesse optare per un recupero giudiziale.

Il costo del servizio non è proporzionato al valore della pratica (come avviene per le cause ordinarie) ma al numero di pratiche affidate e tante più sono queste quanto più il costo unitario si abbatte. La fatturazione comprende spese e compensi ed è unica, in modo da limitare i costi amministrativi.